21/07/08

Il venditore di aquiloni


Stava assorto nei suoi pensieri
sguardo in alto con un filo in mano,
e portava un cappello sul capo
che ricordava un campo di grano.
Attorno il mare arrivava
sulla spiaggia affollata di gente
che s'era fermata a guardare
i colori volteggianti su in cielo.
Ammaestrava il vento per noi
carezzando con quelle sue ali
l'aria che dolce saliva
ed eravamo quasi incantati.
Guardo in alto e vedo quel sogno
che si muove leggiadro tra tanti
ha gli occhi che strani sorridono
mentre la coda luccica al sole.
Pago il prezzo di quello più bello
per donarlo al bimbo lontano
mentre penso che bello sarebbe
farlo volare adesso per lui.

5 commenti:

nonnatuttua ha detto...

Com'è bella!!!
Fausta

Paola ha detto...

Gli aquiloni sono magici

valentina ha detto...

Ciao!
c'è un premio per te sul mio blog!
Un saluto!
valentina

Claudia ha detto...

Un giorno farete volare quell'aquilone insieme!
Un abbraccio Cla

Pimpa ha detto...

Si è vero, gli aquiloni sono straordinari, fanno sognare, e poi... i sogni si avverano ^_______^
Un abbraccio
Eli