16/01/09

Quel che è l'amore


Quel che vorresti urlare, ma non puoi.
Poi fermarlo, ma non c'è più.
E che rimpiangi, ma è già tornato.
Quel che è... l'amore.

7 commenti:

Raffaele ha detto...

Dove c’è amore c’è Dio che è qualcosa di più grande di quello che superficialmente ci hanno condizionato a credere.

Dove c’è un cuore che ama c’è Dio e anche se ancora non ama per quella legge di causa ed effetto prima o poi capirà e amerà più di prima.

Questa è la meta finale, non è fuori, ma dentro di noi. Nel nostro cuore c’è quel portale di luce che connette l’essere multidimensionale a se stesso e al tutto che ama.

Ciao Carissimo Dous
c'è tanta poesia in quelle tue sintetiche poche parole.

Valentina ha detto...

Vera e grande Poesia delle piccole cose.

Marianna ha detto...

ANCHE IO scrivo poesie solo che sono in romano cmq la tua è una vera poesia d'amore complimenti

Cicabuma ha detto...

Ciao Dous, come stai??
Io sto bene, ma non mia sorella che ha un tremendo mal di testa e un pò di influenza no.
Bella la poesia ma, come tutti i bambini della mia età pensano, l'argomento non è azzeccato.
Giovanni
P.S. Vieni a vedere il mio blog. C'è una poesia che di sicuro ti piacerà.

novalis ha detto...

Posso inserirti (a tempo debito)
in: sabato poesia
nel mio blog?
spero non ti dispiaccia! :-)

Dous ha detto...

Una poesia nata d'un fiato, ma che sta lì dentro, come tutte le poesie...

Grazie a tutti.

PS: Certo che puoi Novalis :-)

Mari ha detto...

l'amore esiste e si prova una sola volta.
Quando si ha la fortuna di trovarlo è meglio stare attenti a non graffiare l'anima dell'altro altrimenti tutto sfumerà come il fumo di una sigaretta