14/12/08

Qualcosa da scoprire


Guardando il tempo che scorre sotto i piedi
ne scruto il riflesso di forme magiche
che sussurrano di vite lontane
suggerendo mille mondi fantastici.
Mi incanta il suono di foglie che muoiono sotto i miei passi
e l'aria fresca che trasporta quei profumi naturali del bosco.
Luci che s'infilano tra i rami spogli e desolati d'inverno
come urli di fantasmi che scappano prima ch'io possa trovarli.
E l'aria che mi gonfia i polmoni ed entra nel profondo del cuore
a cercar qualcosa che ancora valga la pena scoprire.

5 commenti:

palexandra ha detto...

Esattoooo!!
C'è ancora moltissimo da scopreire nella vita...qel qualcosa che fa di ognuno un fiore raro
Ciao Artista

Dous ha detto...

Ciao a te e ... Buon Natale!

Raffaele ha detto...

Carissimo,
Grazie per le tue meravigliose foto che ispirano tanta poesie al tuo e al cuore di tanti.

C'è sempre qualcosa da scoprire anche e sopratutto attraverso gli altri.

Buon Natale e felice nuovo anno.

Affettusamente
Raffaele

Cicabuma ha detto...

Ciao Ferdinando,
queste parole mi aprono il cuore... Sono stupende.
Un abbraccio
Francesca

Raffaele ha detto...

Carissimo Ferdinando

Sai sono anche orgoglioso, ti presento il mio meraviglioso angelo e maestro ORAZIO.

Vorrei anche ribadire che avevi ragione bisogna far nascere quelle riflessioni spontaneamente cercando di stimolare l’attenzione attraverso un'immagine, una parola, una poesia.

Sei un Vero artista.

Affettuosamente
Raffaele