23/11/07

Giù al porto


Pescherecci nel porto, inserito originariamente da Dous^_^.

Colori,
come barche che galleggiano stanche,
come strumenti che attendono l'uomo,
Il vento le culla ed il sole le illumina.
Guardo assorto il mare
sfuggendo il ricordo in agguato,
mi lascio soprendere dalla danza
di quei colori,
che come amici parlano tra loro
della notte passata
e mentre il tempo trascorre
prendono il sole.

1 commento:

delias ha detto...

beh che dire...anche la foto...e l'immagine delle barche come vecchi amici! Sei un grande ..Continua a scrivere,per favore ,Delias