05/07/07

Pausa nel deserto

carovana
Carovana, inserito originariamente da Dous2007.

Pausa nel deserto tunisino.
Sta passando una piccola tempesta di sabbia, come la definirebbe un italiano in vacanza.
Tutto è fermo, tutto tace, siamo in ascolto di qualcosa che non parla.
Siamo preda di questo momento magico in cui il respiro del vento è l'unica variabile.
Ci guardiamo, noi turisti spaesati in questo ambiente che non è il nostro.

Intorno loro, i berberi, sono assolutamente imperturbabili, nei loro movimenti, nei loro sguardi, nei loro silenzi che sfidano la nostra attesa.
Di cosa ?

Un qualcosa sfila nell'aria, un ordine silenzioso, un comando impercettibile che fa riprendere il movimento della carovana.
Di questo momento ricorderò tanto.
Ricorderò di avere ascoltato l'inascoltabile, quel rumore che non c'era.
Quel colore, che scolpiva i miei occhi e rapiva la mia mente.

1 commento:

Vale O. ha detto...

che bella!! anche io quando ero li mi guardavo intorno e cercavo di ascoltare il rumore della sabbia, e guardavo i berberi così abituati a quella meraviglia! complimenti