18/08/09

Un mondo per i piccoli


A misura dei tuoi occhi
per poterti mostrare i suoi prodigi,
abbastanza grande
da lasciarti assaporare la sorpresa,
e talmente piccolo
da ritrovar la strada da tè stesso.
Ecco il mondo che vorrei lasciarti,
quello al quale consegnare
la dolce ingenuità
che si affaccia curiosa dal tuo viso.
Un mondo per te,
quel mondo che tanto ho sognato poter esistere
e che forse le tue mani aiuteranno a crescere.

2 commenti:

nonnatuttua ha detto...

E' bellissima Dous.... mi sembra di vedere il tuo sguardo sul bimbo che si affaccia alla vita.....

Cicabuma ha detto...

Ops... Chiedo venia!!! Ma la partenza è stata abbastanza repentina e francamente non ho pensato che a Roma c'eri tu!!!
Mi avrebbe davvero fatto piacere poterti conoscere, davvero!!!
Comunque, sarà per la prossima volta visto che ci tornerò di nuovo ma con Giovanni.
Mi piace moltissimo fare questi viaggetti solitari con i figli... si scoprono molte cose. Per esempio, ho scoperto che Marta è molto più interessata all'arte di quanto avrei mai immaginato ed è dotata di una pazienza e una resistenza insospettabili... e poi è davvero brava e dolce!!!
Un abbraccio
Francesca