02/03/08

Le mie mani


United Hands, inserito originariamente da FotoRita [Allstar maniac].


Quando sarò troppo vecchio per poter lavorare
mi resteranno le mani per poter parlare.
Quando non avrò altro che la mia pensione
avrò ancora tanto da poter raccontare.
Se non ci sarà nessuno a fianco a me
mi verrà la voglia di andarlo a cercare.
E sulla strada potrò aspettarlo
mentre le mie mani riuscirà a trovare.

My hands
When I'll be too old to work
will remain me my hands to speak.
When I'll have nothing more than my pension
I'll have still much to tell.
If there'll be none beside me
I'll have the desire to go searching for him.
And I'll wait for on the road
while he will find my hands.

Mes mains
Quand je serai trop vieux pour pouvoir travailler
j'aurai encore mes mains pour parler.
Quand je n'aurai qu ma retraite
j'aurai encore beaucoup a dire.
S'il n'y aura personne a cotè de moi
j'aurai envie d'aller le chercher.
Et je l'attendrai sur la route
pendant qu'il cherche mes mains.

2 commenti:

Cicabuma ha detto...

Le mani danzano, le mani parlano, le mani si cercano, le mani amano... Le mani fanno l'amore nel modo più sublime e sensuale, le mani che sono la vita, la parte più eloquente della nostra umanità.
Francesca
Questa poesia mi piace moltissimo!

Anonimo ha detto...

Che bella, si accompagna molto bene alla mia fotografia!
Complimenti!
Rita